Header

Più ricicli, più guadagni

ottobre 11th, 2016 | Posted by Dizionario Rifiuti in News - (0 Comments)

A Belgioioso, un piccole comune italiano di 6.180 abitanti della provincia di Pavia, in Lombardia, è stato inaugurato l’ecocompattatore, un piccolo impianto che avrà il compito di inghiottire la plastica.

Obiettivo dell’amministrazione è il riciclo a chilometri zero, dato che il materiale che verrà portato dai cittadini nel grande contenitore vedrà ridotto il proprio volume di circa venti volte e poi sarà consegnato direttamente alle aziende che si occupano di riciclare questa tipologia di rifiuti, senza dover passare dalla discarica per la compattazione, né dai siti di stoccaggio.

«Un’operazione – spiega il sindaco Francesca Rogato – che comporterà un notevole risparmio di carburante speso nel trasporto dei rifiuti e quindi una maggiore attenzione nel limitare l’inquinamento. Ma speriamo anche di migliorare il decoro urbano e di poter finalmente vedere un paese più pulito».

Saranno disponibili anche punti ambiente  per chi getterà la plastica nel mega contenitore. Infatti potrà collezionare punti che si tradurranno in promozioni che consisteranno, ad esempio, una smartbox che prevede viaggi anche in città europee oppure bonus per ristoranti che presentano un’offerta di menù particolarmente attenti all’ambiente o all’utilizzo di prodotti biologici.

 

Fonte: http://www.lentepubblica.it/lavori-pubblici-ambiente-edilizia-espropri/regali-differenziata-belgioioso/

Il Made in Italy del riciclo

febbraio 3rd, 2015 | Posted by Dizionario Rifiuti in News - (0 Comments)

Quando pensiamo al made in Italy ci vengono subito in mente la moda, la cucina e i prodotti per l’arredamento.

Ma c’è tutto un settore, quello della realizzazione di nuovi prodotti a partire da materiali riciclati, in cui l’Italia ha tanto da dire e da proporre.

A svelare il dietro le quinte della produzione degli oggetti made in Italye realizzati con materiali riciclati ci ha pensato ReMade in Italy, la prima associazione italiana ad aver sviluppato una procedura tecnica che certifica la tracciabilità e il contenuto dei materiali riciclati. L’associazione senza finalità di lucro è stata fondata nel 2009 da Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano, Conai (Consorzio nazionale imballaggi) e Amsa, oggi sono soci sostenitori di ReMade in Italy diversi consorzi, associazioni e soggetti attivi nel riciclo dei materiali (per esempio Pannello ecologico, Ecodom, Ecopneus) e sono soci ordinari numerose aziende che realizzano prodotti riciclati.

Tutti rigorosamente made in Italy.

Leggi di più qui

Per saperne di più: www.materiarinnovabile.it